Round The World. Grana Padano e il sapore del viaggio.

Posted on Set 22, 2015

Grana Padano è uno di quei marchi che non ha bisogno di presentazioni: è da sempre uno dei prodotti italiani più conosciuti e utilizzati al mondo, oltre che fra i più amati della cucina del nostro paese.

Come sempre una storia di successo ed eccellenza si fonda su un lavoro instancabile e attento ad ogni dettaglio: il Consorzio di Tutela ha dimostrato ogni anno di voler mantenere e anzi innalzare la qualità e le garanzie che da sempre sono distintive di questo prodotto unico. 

La storia di Grana Padano è fatta di eccellenza e tradizione, cultura e innovazione: tutti valori che ha voluto trasmettere anche nella realizzazione di questo libro così pregiato. 

Il nuovo libro‘Round the world. Grana Padano e il sapore del viaggio” infatti è un insolito ricettario dove i sapori di oltre quaranta paesi creano abbinamenti unici con il formaggio DOP più consumato al mondo ma, prima ancora di questo, è una grande iniziativa di solidarietà:

Grana Padano e Fondazione Rava ancora insieme per continuare una storia di solidarietà e impegno concreto nei confronti della popolazione di Haiti.
A sostenere le opere di bene dell’associazione, il ricavato del libro “ ’Round the world. Grana Padano e il sapore del viaggio”, un tour del formaggio DOP più consumato al mondo attraverso quaranta paesi, per conoscere mondi differenti. Un percorso umano, culturale, turistico e culinario durante il quale Grana Padano incontra sapori e tradizioni unici. Accostamenti insoliti e sorprendenti che vedono sempre protagonisti il Grana Padano e il riso, “il cibo dei popoli”.
A questa iniziativa, si aggiunge l’impegno di Grana Padano, nel devolvere il ricavato delle forme prodotte nel caseificio del Consorzio in Cascina Triulza, all’interno di Expo, all’ospedale NPH Saint Damien di Haiti.
Ogni giorno, due forme di Grana Padano che riportano la matricola ufficiale MI2015 saranno destinate a sostenere questa nobile causa. “ ’Round the world. Grana Padano e il sapore del viaggio – afferma Nicola Cesare Baldrighi presidente del Consorzio Grana Padano – è nato da un nostro progetto dedicato ai giovani degli istituti alberghieri e si è trasformato in un bellissimo libro per sostenere la Fondazione Rava, impegnata ad aiutare l’infanzia in condizioni di disagio in Italia e nel mondo. Un’ulteriore conferma di come il Consorzio e i 200 caseifici che producono il formaggio italiano DOP più consumato nel mondo, abbiano a cuore i giovani e portino avanti una tradizione di sostegno concreto alla solidarietà.

Grana Padano — ‘Round The World

 

Ma per completare questa ricetta è servito un altro ingrediente: le competenze e le capacità delle aziende che hanno collaborato con Grana Padano per creare questo libro! 

Innanzitutto lo studio grafico kividesing di Torino, ideatore del progetto a livello grafico che, in collaborazione con boumaka.it, ha curato il design del prodotto e delle illustrazioni. 

Il lavoro è poi interamente stampato su carta Favini Shiro Echo, una carta FSC 100% riciclata: una garanzia di qualità e rispetto dell’ambiente.

E infine arriviamo noi: il Consorzio di Tutela Grana Padano ha scelto Grafiche Gemma per la stampa, chiedendoci il massimo impegno e la massima cura per la creazione di questo lavoro.

Possiamo solo dire di non aver deluso nessuna aspettativa!

grandedorsocopertina-2oceania

dettaglio

dettaglio2

1 Comment

  1. Grafiche Gemma Calendario Grana Padano 2016 - Le origini del Gusto - Grafiche Gemma
    15 dicembre 2015

    […] il successo di ‘Round The World, il Consorzio di Tutela Grana Padano ha nuovamente scelto Grafiche Gemma per la stampa di un lavoro […]

Leave a Reply